Internet sicuro, ecco come difendersi dai pericoli della rete.

Internet sicuro, ecco come difendersi dai pericoli della rete.

Ecco 5 buone pratiche per navigare sicuri nel web.

Che sia la diffusione di notizie false, o peggio truffe on line di dati e di soldi, per navigare in sicurezza sul web servono delle accortezze. Ecco cimque buone pratiche per fregare chi ti vuole fregare.

  1. Fai un “whois”. Ovvero una ricerca su chi si nasconde, chi ha registrato, come, quando e da dove quel sito. E’ semplice, basta cliccare su uno dei tanti portali come quello che troverai alla fine dell’articolo, inserire il sito e attendere l’esito della ricerca.
  2. Ricerca su un motore di ricerca. Prima di procedere ad un acquisto o a qualsiasi azione che potrebbe mettere a rischio dati personali, privacy o altro, ricerca su google il nome della persona, del sito o della società con cui stai per accordarti. Spesso in rete si condividono le storie, ascoltare ciò che accade ad altri può aiutarti a non incappare in gravi errori.
  3. Naviga su siti sicuri. Dai uno sguardo in alto alla sinistra del nome del sito, dovrà comparire un semplice lucchetto (per mobile) oppure un lucchetto verde con la dicitura “sicuro” (su desktop)navigare sicuri
  4. Controlla i metodi di pagamento. Diffida sempre da siti che non hanno circuiti internazionali o sistema paypal. In caso di bonifici controlla l’appartenenza del conto corrente, escludi sistemi di pagamento ricaricabile come conti deposito, ricaricabili (postepay) o  western union.
  5. Dietro ad errori grammaticali potrebbero nascondersi insidie. Per quanto capaci, molto spesso le organizzazioni di truffatori, italiani o esteri, compiono grossolani errori. Un sito curato non è garanzia di sicurezza, errori gravi possono far suonare un campanello d’allarme.

Grazie a queste indicazioni ti potrai mettere al riparo da alcuni possibili rischi. Non è tutto, serve anche del buon senso. Se il prezzo di un prodotto che stai per acquistare è del 60-70% più basso del prezzo medio, potrebbe non essere una frode nei tuoi confronti ma qualcosa non torna ugualmente. Prima di diffondere e condividere notizie, ricordati che potresti favorire la divulgazione di siti e notizie false, prima di acquistare, ricordati di controllare queste 5 caratteristiche. In caso di frode contatta la polizia postale. Spesso nella loro homepage troverai le segnalazioni più rilevanti del momento. 

Un web più sicuro parte dal nostro buon senso ed è un bene per tutti.

Clicca qui e scopri chi si nasconde dietro un sito

 

 

Copertina da Tomshw.it
ti è piaciuto? condividilo su

Info sull'autore

Alberto Siculella administrator

Commenta